Ciao a tutti, siete pregati di rispettare le regole del forum.

fun_150x150.gif Prenota online gli hotel eDreams! 00. Logo 120x60 Logo Viaggiare

MENU

PUBBLICITA’

Per la Pubblicità Contattare
L'amministratore.


yuri-cristodaro


yuri_cristodaro@hotmail.com

Telefono: 3312969361

Chi è in linea

In totale ci sono 3 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 151 il Ven 08 Ott 2010, 10:07

Ultimi argomenti

» Kenya....BUON ANNO
Da riccarda Ven 28 Dic 2012, 20:06

» Kenya Capodanno e gennaio, chi c'è?
Da luigiti Ven 28 Dic 2012, 00:48

» TRASFERIMENTO DI PORTALEKENYA
Da sbardella77 Gio 27 Dic 2012, 13:56

» Kenya URGENTE
Da sbardella77 Gio 27 Dic 2012, 13:50

» Kenya Avviso Viaggiare Sicuri
Da abiberto Gio 27 Dic 2012, 00:56

» Kenya compleanno di Maria Morella
Da maria morella Mer 26 Dic 2012, 19:10

» Kenia Safari con Elisabeth
Da annemie Mer 26 Dic 2012, 17:37

» Kenya compleanno di Annemie
Da annemie Mer 26 Dic 2012, 17:23

» Kenya BUONE FESTE & BUON NATALE
Da annemie Mer 26 Dic 2012, 16:36

» Kenya Jambo amici da Alessandro e Shine.
Da kenyaconalessandro Mar 25 Dic 2012, 16:36


    Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Condividere

    mammussi
    MODERATORE
    MODERATORE

    Femminile
    Numero di messaggi : 3023
    Età : 70
    Località : Milano
    Occupazione/Hobby : Viaggi
    Umore : AMANI
    Data d'iscrizione : 18.01.08

    Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da mammussi il Mar 04 Ott 2011, 12:36

    Giornale del 04 Ottobre 2011
    Kenya: stop ai viaggi ai confini con la Somalia

    Vietato viaggiare sulla costa fino a 150 chilometri dalla zona di confine con la Somalia. Sarebbe questa la direttiva imposta da ambasciate e alte commissioni del Kenya a dipendenti e cittadini.

    A rivelarlo è una fonte diplomatica a Nairobi. Il divieto si estenderebbe a località turistiche molto richieste – come Malindi – e rischierebbe di mettere in ginocchio l’intero comparto turistico.

    Dopo il primo rapimento di un cittadino britannico, ammette la stessa fonte, le forze di sicurezza locali non avrebbero fatto abbastanza per garantire la sicurezza di cittadini e turisti contro il pericolo delle milizie somale.

    Il raggio di 150 chilometri entro il quale si estende il divieto è, tuttavia, provvisorio e sottoposto a un costante monitoraggio.

    Preoccupazione per l’embargo turistico è stata espressa anche dagli operatori del Kenya e dalle compagnie aeree che offrono servizi regolari da Nairobi per Mombasa, Malindi e Lamu.

    Fonte: L'Agenzia di viaggi



    Per conoscenza: La distanza, in linea d'aria, fra Malindi e confine Somalo è più di 230km.




    Ultima modifica di jannis il Mer 05 Ott 2011, 10:12, modificato 3 volte


    _________________
    Ajuaye mengi, hasemi mengi



    jannis
    Amministratore
    Amministratore

    Maschile
    Numero di messaggi : 3954
    Età : 55
    Località : Padova
    Occupazione/Hobby : Fotografia, cuina, giardinaggio
    Umore : ottimista, in Kenya poi ....
    Data d'iscrizione : 19.02.10

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da jannis il Mar 04 Ott 2011, 13:54

    mammussi ha scritto:Vietato viaggiare sulla costa fino a 150 chilometri dalla zona di confine con la Somalia. Sarebbe questa la direttiva imposta da ambasciate e alte commissioni del Kenya a dipendenti e cittadini.
    A rivelarlo è una fonte diplomatica a Nairobi. Il divieto si estenderebbe a località turistiche molto richieste – come Malindi – e rischierebbe di mettere in ginocchio l’intero comparto turistico.
    Mentre trovo corretto l'avviso rilasciato dal governo Francese che invita ad evitare il distretto di Lamu, l'avviso dal governo Britannico di evitare viaggi non indispensabili entro 150km dal confine Somalo, quindi anche alla zona di Mambrui-Malindi-Watamu, sembra francamente esagerato e prudente oltre modo, sembrano i bollettini periodici d'avviso rilasciati dal nostro ministero degli steri!
    A Lamu intanto è esodo dei turisti, Manda Bay e altri resort hanno già chiuso, creando grossa preoccupazione, in quanto più del 90% delle risorse economiche dell'isola arrivano da turismo!

    KeCaldo

    Maschile
    Numero di messaggi : 975
    Età : 55
    Località : Watamu
    Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
    Data d'iscrizione : 22.07.09

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da KeCaldo il Mar 04 Ott 2011, 14:28

    Vogliamo fare un gioco ?
    Allora andiamo su Google, ed inseriemo come ricerca "murder London" (omicidio Londra) appariranno pagine e pagine riguardanti atti criminali che avvengono a Londra, potete continuare il gioco in molte altre zone del regno unito, se non avete nulla da fare. Oppure inserire la stessa frase per ogni città Italiana o Francese nella lingua appropriata.

    Troverete anche una incredibile mappa con i singoli casi distinti. Ma perchè il governo Inglese non chiede agli stranieri di evitare Londra o l'Inghilterra
    Ormai episodi di criminalità sono talmenti frequenti nelle città occidentali che non fanno notizia nemmeno sui giornali.
    Non va inoltre dimenticato che la Somalia è in queste situazioni anche per merito delle nazioni che sono intervenute. Allora se la marine dei vari paesi, anziche stare a Mombasa a frequentare i night locali si spostassero nei meno confortevoli mari della costa nord....

    DJEDI

    Maschile
    Numero di messaggi : 73
    Età : 51
    Località : RICCIONE
    Umore : BUONO
    Data d'iscrizione : 19.07.11

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da DJEDI il Mar 04 Ott 2011, 15:41

    Oggi,mi toccherà andare in agenzia a sentire cosa dicono.

    KeCaldo

    Maschile
    Numero di messaggi : 975
    Età : 55
    Località : Watamu
    Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
    Data d'iscrizione : 22.07.09

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da KeCaldo il Mar 04 Ott 2011, 15:56

    In Agenzia ???
    Allora avrai risposte certe :-)

    rita biagetti

    Numero di messaggi : 237
    Età : 55
    Occupazione/Hobby : impiegata agenzia di viaggi /libri-musica-viaggiare-sciare-ricamare
    Umore : solare...ma..lunatica..
    Data d'iscrizione : 31.12.10

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da rita biagetti il Mar 04 Ott 2011, 16:03

    lavoro in agenzi di viaggi...ma posso affermare che a noi nn ci ha comunicato nulla alcun tour operator....se voglio sapere notizie devo informarmi da sola....forse in fase di conferma di un pacchetto Kenya..possono dirti qualcosa in merito..ma prima ...credo se ne guardino bene.... Cool

    KeCaldo

    Maschile
    Numero di messaggi : 975
    Età : 55
    Località : Watamu
    Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
    Data d'iscrizione : 22.07.09

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da KeCaldo il Mar 04 Ott 2011, 16:37

    La zona di Malindi e il resto della costa a sud di Kipini non ha subito nessuna restrizione.
    Precisazione della notizia linkata da Mamussi nell'interesse degli utenti del portale, dei turisti, degli operatori e dei cittadini del Kenya.
    Va precisato che la fascia di 150 Km dal confine della Somalia arriva a Kipini. Da li a Malindi ci sono ancora 100 Km e nessuna restrizione è applicata al resto della costa del Kenya. Bastava guardare su Google Heart.
    Al danno creato dai giornali che pubblicano notizie errate non si dovrebbe aggiungere anche la superficialità di un portale che si occupa nello specifico del Kenya: non si può semplicemente copiare e incollare le notizie. Sarebbe opportuno , se non doveroso, che i moderatori, prima di dare questo tipo di notizia, verificassero l'attendibilità delle stesse.
    Il danno creato all'economia locale da notizie di questo tipo errate è elevatissimo. E' inutile venire in Africa a distribuire caramelle e poi ammazzare l'economia locale con notizie errate e gratuite. Mentre qualcuno gioca a fare "il giornalista" migliaia di povere famiglie si rompono la schiena per un pacchetto di farina.
    Molti alberghi e linee aeree stanno già subendo una serie di inutili cancellazioni, lavoratori e famiglie che lavorano in queste strutture, e praticamente qualsiasi minuscola attività sulla costa inesorabilmente legata al turismo, avranno pesanti conseguenze.
    Tutto questo perché viene diffusa una informazione assolutamente errata.
    Quindi ripeto che la costa di Malindi non ha nessunissima restrizione.
    Se vi preoccupate della sicurezza, allora guardate i giornali della vostra zona nella sezione cronaca e capirete perché il Kenya rimane un posto tranquillo in cui passare le vacanze.


    DJEDI

    Maschile
    Numero di messaggi : 73
    Età : 51
    Località : RICCIONE
    Umore : BUONO
    Data d'iscrizione : 19.07.11

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da DJEDI il Mar 04 Ott 2011, 17:56

    Infatti non credo ai giornali,ma ovviamente uno cerca di capire bene la situazione.
    Quoto in pieno l'ultimo post di Kecaldo,notizie così buttano a terra l'intera economia del luogo.

    jannis
    Amministratore
    Amministratore

    Maschile
    Numero di messaggi : 3954
    Età : 55
    Località : Padova
    Occupazione/Hobby : Fotografia, cuina, giardinaggio
    Umore : ottimista, in Kenya poi ....
    Data d'iscrizione : 19.02.10

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da jannis il Mar 04 Ott 2011, 18:07

    KeCaldo ha scritto:Sarebbe opportuno , se non doveroso, che i moderatori, prima di dare questo tipo di notizia, verificassero l'attendibilità delle stesse.
    Non è la prima volta KeCaldo che una notizia posta sul forum, riportata pari pari da un giornale sia Italiano che Keniota si verifica inesatta, ma chiedere al moderatore di controllare la stessa notizia mi sembra un compito improbo.
    Importante comunque è che l'inesattezza di una informazione venga scoperta e posta correttamente.

    mariveri
    MODERATORE
    MODERATORE

    Femminile
    Numero di messaggi : 943
    Età : 44
    Località : genova
    Data d'iscrizione : 24.09.09

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da mariveri il Mar 04 Ott 2011, 18:18

    credo però, che quando le notizie possono aumentare la paura di andare in un posto, o trattino questioni delicate, come la salute e la sicurezza, forse fare una maggiore ricerca eviterebbe che tanti leggano e, non conoscendo la realtà, si facciano prendere dalla paura e veramente potrebbe essere molto grave per il Paese.

    Quanto tempo ho dovuto aspettare il Kenya, dopo le notizie che venivano date in Europa dopo le elezioni del 2007, prima di cominciare nuovamente ad essere una meta desiderata?

    Non rimettiamolo in ginocchio !


    _________________
    Chema chajiuza, kibaya chajitembeza

    Mvumilivu hula mbivu

    Brown

    Maschile
    Numero di messaggi : 4
    Età : 57
    Località : Umbria
    Data d'iscrizione : 04.10.11

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da Brown il Mar 04 Ott 2011, 18:24

    mammussi ha scritto:Vietato viaggiare sulla costa fino a 150 chilometri dalla zona di confine con la Somalia. Sarebbe questa la direttiva imposta da ambasciate e alte commissioni del Kenya a dipendenti e cittadini.
    A rivelarlo è una fonte diplomatica a Nairobi. Il divieto si estenderebbe a località turistiche molto richieste – come Malindi – e rischierebbe di mettere in ginocchio l’intero comparto turistico.
    jannis ha scritto:Mentre trovo corretto l'avviso rilasciato dal governo Francese che invita ad evitare il distretto di Lamu, l'avviso dal governo Britannico di evitare viaggi non indispensabili entro 150km dal confine Somalo, quindi anche alla zona di Mambrui-Malindi-Watamu, sembra francamente esagerato

    Scusate ma, come ha scritto KeCaldo, verificare che Malindi stia più o meno a 250 Km dal confine con la Somalia non è affatto difficile, e si evita di dare informazioni "inesatte" ai moltissimi lettori del forum che vengono qui a cercare notizie attendbili per i loro viaggi in Kenya.
    Ed anche il fatto che il giornale "L'Agenzia di viaggi" dica che Malindi lo sia non contribuisce certo a fare chiarezza, anche perchè quel giornale ha scritto una cosa non solo sbagliata (la distanza) ma anche NON vera. Perchè i Foreign Office di Francia e Inghilterra NON hanno scritto quelle cose.
    Come ha sottolineato Jannis il governo francese ha solo detto: "It is strictly advised not to stay in the Lamu archipelago and the surrounding areas (near the Somali border.)", mentre quello britannico ha detto: ".. we now advise against all but essential travel to coastal areas within 150km of the Kenya-Somalia border. This includes the Lamu area." (vi avrei postato volentieri i link diretti ai siti delle ambasciate ma non ho i permessi utente per farlo). Nessuno di questi due governi ha citato Malindi ne' ha detto (ci mancherebbe!) che la zona di 150 km lo comprende.
    I 150 km sono stati presumibilmente dettati dal tempo che è necessario per percorrerli in barca, che è il mezzo di fuga utilizzato nelle due tristi occasioni. Non mi intendo di cose nautiche, ma di sicuro qualcuno del forum più pratico di me può spiegare ai lettori quante ore ci vogliono con un barchino veloce per fare 150 km di mare.
    Il bello di internet è che le cose che scriviamo restano a lungo, spesso per sempre.
    Il brutto di internet è che le cose che scriviamo restano a lungo, spesso per sempre.
    E chi arriva al forum attraverso un motore di ricerca si aspetta che su un forum così attivo ci siano informazioni certe, attendibili, sicure, informazioni sulle quali basare le proprie scelte di viaggio.
    Se gli amministratori del forum volessero correggere le inesattezze dei loro post credo che farebbero un gran servizio ai lettori del forum. Ed in quel caso sarei bel lieto di vedere completamente rimosso il mio, di post!

    jannis
    Amministratore
    Amministratore

    Maschile
    Numero di messaggi : 3954
    Età : 55
    Località : Padova
    Occupazione/Hobby : Fotografia, cuina, giardinaggio
    Umore : ottimista, in Kenya poi ....
    Data d'iscrizione : 19.02.10

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da jannis il Mar 04 Ott 2011, 18:51

    @ mariveri e Brown, premesso che ho già ribadito:
    jannis ha scritto:Non è la prima volta che una notizia posta sul forum, riportata pari pari da un giornale sia Italiano che Keniota si verifica inesatta, ma chiedere al moderatore di controllare la stessa notizia mi sembra un compito improbo.
    Importante comunque è che l'inesattezza di una informazione venga scoperta e posta correttamente.
    Non è successo mica niente, un errore d'informazione, corretto tempestivamente, meglio di cosi!!!!
    Vuol dire che il forum funziona!! Cool
    Poi se pensate che continuando a rimarcare la cosa rendiamo un servizio alla comunità, andate pure avanti.

    @ Brown, grazie dei suggerimenti, ma si tende a non modificare i post nel forum perché la stessa discussione si snaturerebbe, non avrebbe senso logico, salvo andare a modificare tutti i post in sequenza.

    @mariveri, nel 2007 era diverso, siamo stati noi Italiani per primi a disertare la costa, mentre Tedeschi ma sopratutto i Britannici non sono mancati.

    mariveri
    MODERATORE
    MODERATORE

    Femminile
    Numero di messaggi : 943
    Età : 44
    Località : genova
    Data d'iscrizione : 24.09.09

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da mariveri il Mar 04 Ott 2011, 19:06

    jannis, non ho scritto per rimarcare, figurati !!

    il discorso inerente al 2007, era proprio rivolto all'informazione giornalistica italiana. Inesatta, superficiale, fuorviante in molti casi.

    Come in questo caso, dove, giusto per aggiungere...(siccome Malindi è molto conosciuta, al contrario di Lamu, dagli italiani) un'informazione in più, forse era meglio se facevano copia incolla col traduttore di google

    Il mio discorso (sfogo ?) è rivolto a notizie fuorvianti scritte sulle varie testate (non quelle che darei io contro il muro quando le leggo)

    Non intendo con questo rimarcare nulla, veramente!!


    _________________
    Chema chajiuza, kibaya chajitembeza

    Mvumilivu hula mbivu

    KeCaldo

    Maschile
    Numero di messaggi : 975
    Età : 55
    Località : Watamu
    Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
    Data d'iscrizione : 22.07.09

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da KeCaldo il Mar 04 Ott 2011, 19:14

    Percorrere 100 km di mare.
    Ho percorso la distanza che intercorre tra Malindi e Lamu (100 Km)con un "barchino" un po più che veloce, dotato di due motori fuoribordo da 250 cavalli cadauno, impiegando 4,5 ore. Mare in ottime condizioni.
    Abbiamo consumato (sob!) 800 litri di benzina. Per percorrere anche i rimanenti 150Km per arrivare in Somalia, avremmo avuto bisogno anche di un rifornimento e altre 7,5 ore! Saremmo stati intercettati anche dalla Marina del Belgio!

    KeCaldo

    Maschile
    Numero di messaggi : 975
    Età : 55
    Località : Watamu
    Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
    Data d'iscrizione : 22.07.09

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da KeCaldo il Mar 04 Ott 2011, 19:41

    Non sono assolutamente d'accordo Jannis.
    Al mio paese si dice "se non sai taci!"

    Gravare i lettori di correggere le informazioni date dai moderatori mi sembra francamente troppo!
    Visto che non ce lo ordina il medico di publicare post, le notizie di questo tipo andrebbero controllate eccome.

    Prova a spiegarlo a:

    1) Katana, cuoco di qualche albergo a Malindi, che ci sarà meno lavoro perchè qualcuno ha commentato in modo inesatto la notizia.
    2)Yugo, che non affittera la casa a Natale agli italiani, perche portale Kenya ha fatto confusione.
    3)Marco, che ha appena fatto investimenti nel settore turistico e si aspettava un rientro.
    5)Mia madre, che è preoccupata per il fatto che io sia in Africa, non sa bene dove, ma "un posto cosi pericoloso" e mi chiama ogni 3x2.
    6)Suleiman, che pensava di fare qualche ora di straordinario per pagare la retta della scuola al figlio.
    7)Muller, che sa benissimo che il Kenya non è pericoloso, ma scrive a Kecaldo per sicurezza (intanto io perdo tempo a rispondere, a lui e a quelli come lui, che non c'è nessun problema).
    8)Vattelapesca che, visto che non può fare il BB a causa della mancanza di turisti, arrotonderà lo stipendio in qualche modo ancor meno ortodosso.

    Allora non ci si deve arrampicare sui vetri. Si chiede scusa pubblicamente per l'informazione inesattta.

    E se io non fossi parte in causa chiederei scusa, eccome. Correggerei il post senza ombra di dubbio.









    jannis
    Amministratore
    Amministratore

    Maschile
    Numero di messaggi : 3954
    Età : 55
    Località : Padova
    Occupazione/Hobby : Fotografia, cuina, giardinaggio
    Umore : ottimista, in Kenya poi ....
    Data d'iscrizione : 19.02.10

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da jannis il Mar 04 Ott 2011, 21:38

    Provo anche a scusarmi KeCaldo con i vari Katana, Yugo, Marco, Tua madre, Suleiman, Muller e Vattelapesca, mi farebbe veramente piacere che tutte queste persone leggessero il forum, ma sono consapevole che siamo si autorevoli, ma non così largamente diffusi e letti da allarmare paesi interi come l'Italia e il Kenya, caso mai sarebbe la stessa fonte a procurarlo! Fosse comunque vero, proseguendo nella discussione, si riesce a capire perfettamente la portata della notizia.
    Che una notizia poi riportata integralmente e pubblicata nel forum, citando la stessa fonte, possa gettare in panico Italia e Kenya, aumentare la paura, buttare a terra l'intera economia del luogo e far si che portalekenya.net risulta inattendibile, alla luce della discussione che poi ne è seguita, francamente mi sembrano affermazioni assurde e inaccettabili.

    marina napoleone

    Femminile
    Numero di messaggi : 1201
    Età : 58
    Località : cagliari
    Occupazione/Hobby : medico. Animalista fino al midollo
    Umore : variabile
    Data d'iscrizione : 29.09.10

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da marina napoleone il Mer 05 Ott 2011, 02:21

    scusate forse non ho capito bene o ho perso qualcosa, ma dove sta il problema? mammussi ha postato un articolo, non certo scritto da lei ma apparso agli occhi di tanti, sul kenya ed essendo un portale che si dedica prevalentemente al kenya mi pare che questo articolo andasse riportato.Poi se chi l ha scritto ha fatto del terrorismo gratuito questo non significa che si debba far finta di nulla .....è stato scritto e tanto basta per essere pubblicato come notizia in un sito che si occupa del kenya.A ciascuno di noi poi trarne le debite conseguenze informandosi se lo crede opportuno.Se poi si vuole sempre tenere all'oscuro il turista dei fatti negativi che capitano nei paesi che potenzialmente vorremmo visitare solo per salvaguardare l'ecconomia del posto mi pare un po' fuorviante perche ,se pur vero che spesso la stampa ingigantisce il problema o è fonte di alcune inesattezze,questo non toglie che la base sia veritiera e che ultimamente stiano capitando fatti di cui bisogna tenere conto o almeno dare la possibilita' a chi vuole tenerne conto di sapere che attualmente potrebbe succedere anche questo!! io sono una che a dicembra ritorno in africa con o senza elezioni e conseguenti disordini con o senza rapimenti al confine ma io decido per me prendendomene tutta la responsabilita' come è giusto che un altro magari decida secondo le proprie paure sapendo che attualmente la situazione non è certo tragica ma neanche meravigliosamente rosea! Poi che mi si venga a dire che in italia il pericolo di uscire da casa è maggiore...... che volete che vi dica mi pare il solito paragone di quando le argomentazioni scarseggiano.Ammettiamo anzi diamo per certo che sia vero ma io in italia ci sono nata ci vivo ci lavoro ho famiglia...NON POSSO permettermi di andarmene per cercare un paradiso piu' vivibile ...ma non è detto che abbia voglia di andqare a cercarmi una situazione altrettanto invivibile quando vado in vacanza,pagando e non poco e soprattutto quando ne posso fare a meno come invece non posso fare a meno dell'italia per ovvi motivi.....insomma in italia sono costretto a stare ,in kenya o in vacanza non me lo ha prescritto il medico, insomma se devo rischiare continuo a rischiare a casa mia dove sono obbligato a stare..almeno rischio a gratis!!! ribadisco io me ne frego e ci vado,un po' come il discorso della malaria,lo faccio e me ne prendo qualsiasi conseguenza come dovrebbe fare qualsiasi essere umano maggiorenne e vaccinato ma sapendo tutto esttamente tutto nel bene e nel male e non solo nel bene, bei tramonti bel mare belle spiagge belle savane ecc...., per salvare l'ecconomia.Io faccio i complimenti a portale kenya perche' non edulcora le notizie ma riporta pari pari le cose belle e le cose brutte che purtroppo accadono dando a tutti l'opportunita' di scegliere con maggiore cognizione di causa.Detto cio' io vado in kenya sapendo se non tutto molto ....e me lo godo!!
    PS: mi dispiace moltissimo per i tanti katana che potranno subire una perdita , e la colpa non è certo di portale kenya o dei media ma purtoppo di una situazione politica ecconomica che sta un po' scappando di mano,ma mi dispiacerebbe anche per i vari marco maria chiara ecc... che magari dopo anni di risparmi vadano in kenya ,nello yemen ecc.. per potersi fare un bel viaggio rilassante sereno e poi finissero rapiti ammazzati contenti di non aver contribuito ad affossare l'ecconomia ma la loro vita.E a loro chi glielo spiega che la salvaguardia dell'ecconomia valeva piu' della loro vita!!Come per la malaria,... diciamo che esiste, che molti non se la prendono, diversi si ammalano e guariscono e che alcuni muoiono poi che ognuno faccia la propria scelta sapendo pero'.......come è giusto che sia!!!

    KeCaldo

    Maschile
    Numero di messaggi : 975
    Età : 55
    Località : Watamu
    Umore : Normalmente solare anche se non sembra ;-)
    Data d'iscrizione : 22.07.09

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da KeCaldo il Mer 05 Ott 2011, 10:04

    Vedo solo ora la rettifica postata da Jannis. Ben fatto :-)
    Quindi ora vado a fare il bagno tranquillo senza temere di essere rapito.

    Chiedo scusa se ho postato un po ad alta voce! :-)

    Roberto e Annarita

    Maschile
    Numero di messaggi : 17
    Età : 51
    Località : Milano
    Data d'iscrizione : 27.10.10

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da Roberto e Annarita il Mer 05 Ott 2011, 14:52

    Il terrorismo mediatico ha sempre e solo fatto danni!

    giocch61

    Maschile
    Numero di messaggi : 28
    Età : 55
    Località : Catania
    Occupazione/Hobby : Medico/viaggi, sport
    Umore : adesso rilassato
    Data d'iscrizione : 19.09.11

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da giocch61 il Mer 05 Ott 2011, 16:24

    Non posso stare 1/2 giornata in sala operatoria che si scatena l'inferno. Scusatemi tanto ma di terrorismo mediatico me ne intendo abbastanza per pregresse vicende personali........ Sad E' chiaro che chi ha la possibilità di scrivere su riviste e giornali non sempre lo fà per dare la notizie in se Evil or Very Mad ........a volte, ma non devo suggerirvelo io, la comunicazione viene data a "scarico di responsabilità". Ciò sempre che sia stata verificata e risultata veritiera!!! Se non fosse così, mi sono sempre posto la domanda..."a chi giova tutto ciò?" Question Ad esempio (ma solo esempio); potrebbe interessare a qualcuno investire a basso costo in località a grande flusso turistico?
    Chissà

    jannis
    Amministratore
    Amministratore

    Maschile
    Numero di messaggi : 3954
    Età : 55
    Località : Padova
    Occupazione/Hobby : Fotografia, cuina, giardinaggio
    Umore : ottimista, in Kenya poi ....
    Data d'iscrizione : 19.02.10

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da jannis il Mer 05 Ott 2011, 21:56

    In seguito comunque agli ultimi episodi nell'arcipelago di Lamu (l'uccisione del cittadino Britannico e il rapimento di sua moglie e il successivo rapimento della cittadina disabile Francese) molti governi stranieri hanno invitato i loro cittadini a non visitare Lamu. Tra questi ci sono – oltre alla Francia – anche la Gran Bretagna, l'Italia e gli Stati Uniti, i paesi da cui proviene la maggior parte dei turisti diretta a Lamu. In molti hanno disdetto le loro prenotazioni, altri hanno accorciato le vacanze per fuggire il prima possibile dalla zona. Gli hotel si sono trovati improvvisamente vuoti: alcuni hanno già chiuso mentre molti gestori hanno dovuto licenziare parte del personale. Altri alberghi vengono sorvegliati da poliziotti o hanno assunto guardie di sicurezza.

    Il ministro del turismo e il capo della polizia keniota sono andati a Lamu per cercare di rassicurare i turisti e la popolazione locale che non ci saranno più rapimenti. La sicurezza sull’isola è stata rafforzata: la presenza di poliziotti è stata aumentata nelle zone turistiche, l’isola di Lamu è stata dotata di un elicottero della polizia e anche la Marina ha ricevuto più barche per pattugliare le coste. Molti abitanti dell’arcipelago però temono che la polizia keniota sia infiltrata dai terroristi perché – dicono – non ha fatto abbastanza per fermare i rapitori. Alcuni abitanti hanno manifestato contro gli attacchi ai turisti, contro al-Shabaab e per chiedere agli stranieri di continuare a visitare l’isola. Molti temono che ci vorranno molti mesi perché la situazione torni come prima e sono preoccupati per l’aumento del dispiegamento delle forze di sicurezza.

    marina napoleone

    Femminile
    Numero di messaggi : 1201
    Età : 58
    Località : cagliari
    Occupazione/Hobby : medico. Animalista fino al midollo
    Umore : variabile
    Data d'iscrizione : 29.09.10

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da marina napoleone il Mer 05 Ott 2011, 22:43

    scusate ma che il terrorismo mediatico sia deleterio,lo do per scontato.Il mio intervento non era rivolto a questo aspetto ma al fatto che i moderatori e gli amministratori dovessero controllare l'eventuale inesatezza dell'informazione peraltro scritta su un giornale italiano.Non sono loro che hanno fatto terrorismo mediatico,magari questo lo ha fatto il giornalista che ha scritto il pezzo,o che devono valutare l'esatezza o meno dell' informazione, loro hanno solo riportato, giustamente a mio parere, una notizia apparsa in italia che interessava il kenya e che chi si documenta sul kenya probabilmente aveva gia' letto!! Punto!! tutto qui quindi non capivo l'accanimento su chi riporta una notizia che non ha nessuna colpa,invece di prendersela con chi quel pezzo lo ha scritto!!Passando ad un altro argomento .....150 200 250 km... è possibile in una situazione di miseria e di fermento stabilire i km che delineano la zona a rischio dalla zona franca?? A me pare che si cada nel ridicolo anche perche' non credo ci sia nessuno che abbia la verita' in mano per poter dire fino a 100 km sei a rischio a 150 km sei salvo oggi...domani chissa speriamo che non spostino il limite messo dagli utenti di portale kenya!! Credo che chiunque ami questa terra e si documenti ( non solo sul portale...sara' pure un ottimo portale ma abbiamo tante altre informazioni) sappia che ultimamente la situazione non è delle piu' rosee e poi ad ognuno la libera scelta!!ma libera non manipolata da interessi ecconomici sia di chi trae giovamento da queste notizie allarmanti sia da chi trae giovamento dal fare apparire tutto tranquillo perche' il turismo è sempre un business!!

    giocch61

    Maschile
    Numero di messaggi : 28
    Età : 55
    Località : Catania
    Occupazione/Hobby : Medico/viaggi, sport
    Umore : adesso rilassato
    Data d'iscrizione : 19.09.11

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da giocch61 il Gio 06 Ott 2011, 11:54

    Ok Marina, hai colto il senso delle mie parole.
    Un salutone Cool

    vittoria calvari

    Femminile
    Numero di messaggi : 62
    Età : 64
    Località : genova
    Occupazione/Hobby : impiegata
    Umore : molto variabile
    Data d'iscrizione : 09.07.11

    sicurezza sulla costa

    Messaggio Da vittoria calvari il Gio 06 Ott 2011, 12:16

    KeCaldo ha scritto:La zona di Malindi e il resto della costa a sud di Kipini non ha subito nessuna restrizione.
    Precisazione della notizia linkata da Mamussi nell'interesse degli utenti del portale, dei turisti, degli operatori e dei cittadini del Kenya.
    Va precisato che la fascia di 150 Km dal confine della Somalia arriva a Kipini. Da li a Malindi ci sono ancora 100 Km e nessuna restrizione è applicata al resto della costa del Kenya. Bastava guardare su Google Heart.
    Al danno creato dai giornali che pubblicano notizie errate non si dovrebbe aggiungere anche la superficialità di un portale che si occupa nello specifico del Kenya: non si può semplicemente copiare e incollare le notizie. Sarebbe opportuno , se non doveroso, che i moderatori, prima di dare questo tipo di notizia, verificassero l'attendibilità delle stesse.
    Il danno creato all'economia locale da notizie di questo tipo errate è elevatissimo. E' inutile venire in Africa a distribuire caramelle e poi ammazzare l'economia locale con notizie errate e gratuite. Mentre qualcuno gioca a fare "il giornalista" migliaia di povere famiglie si rompono la schiena per un pacchetto di farina.
    Molti alberghi e linee aeree stanno già subendo una serie di inutili cancellazioni, lavoratori e famiglie che lavorano in queste strutture, e praticamente qualsiasi minuscola attività sulla costa inesorabilmente legata al turismo, avranno pesanti conseguenze.
    Tutto questo perché viene diffusa una informazione assolutamente errata.
    Quindi ripeto che la costa di Malindi non ha nessunissima restrizione.
    Se vi preoccupate della sicurezza, allora guardate i giornali della vostra zona nella sezione cronaca e capirete perché il Kenya rimane un posto tranquillo in cui passare le vacanze.

    piu' che giusto! per quanto mi riguarda sono andata anche quando c'erano i disordini conseguenti alle elezioni e la situazione era totalmente diversa da quella che veniva descritta da giornali e tv , almeno nel distretto di malindi Quindi andiamo e non distribuiamo caramelle ,ma se si puo' qualcosa di diverso e di piu' utile

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Kenya Stop ai viaggi al confine con la Somalia

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 24 Feb 2017, 01:58